Malattia venosa cronica: hai provato i bioflavonoidi?

 
 

Sapevi che la malattia venosa cronica è la terza malattia più diffusa dopo allergie e ipertensione? Lo conferma il Direttore del Centro Vascolare della Nuova Villa Claudia di Roma, prof. Pier Luigi Antignani, sottolineando come questo disturbo colpisca 19 milioni di italiani, dunque circa il 20% della popolazione. "Dal 10 al 50% degli uomini – prosegue il medico – e oltre la metà delle donne (dal 50 al 55%). Ma solo una persona su tre sa di essere affetta da malattia venosa cronica e segue una corretta terapia farmacologica".

Ma di cosa si tratta? Lo spiega Leonardo Aluigi, presidente Sidv Società Italiana Diagnostica Vascolare: "Per malattia venosa cronica si intende ogni anormalità morfologica e funzionale che riguarda il sistema venoso, di lunga durata ed espressa da sintomi e segni che indicano la necessità di indagini o di cure. Viene distinta dall'insufficienza venosa cronica, che è invece una fase più avanzata della Mvc e che si riferisce alle alterazioni emodinamiche del sistema venoso, che si manifestano con edemi, alterazioni della pelle e addirittura con le ulcere, nei casi più avanzati".

Praticare regolare attività fisica, indossare calze elastiche, ridurre l'esposizione al calore ed evitare di indossare tacchi alti costituiscono le principali attenzioni per prevenire il peggioramento della malattia venosa cronica. Ma naturalmente – come indica il professor Antignani – può rendersi necessario ricorrere a farmaci con evidenze cliniche riconosciute dalle linee guida.

Le linee guida italiane suggeriscono l'assunzione di bioflavonoidi di origine vegetale, come la cumarina e la diosmina. In commercio esistono specifici integratori che ai bioflavonoidi uniscono l'ippocastano, che favorisce l'attività del microcircolo, e la Vitamina C, in grado di svolgere un'azione antiossidante e di supportare la fisiologica formazione del collagene per la normale funzionalità dei vasi sanguigni.



Scopri di più
Venolen, Pesantezza gambe, gonfiore gambe, edema, Pharmaline,
 
Piva 10317370152 • Realizzato ed edito da Energy S.r.l. con il contributo non condizionante di Pharma Line S.r.l.
Policy Privacy   |