L-Acetilcarnitina

 
 

La L-Acetilcarnitina (LAC) è una molecola derivata dall’acetilazione dell’aminoacido carnitina nei mitocondri. Fornisce gruppi acetile per la sintesi di acetilcolina, un importante neurotrasmettitore coinvolto nelle funzioni mentali superiori, come memoria e ideazione. La supplementazione di acetilcarnitina induce effetti neuroprotettivi, neurotrofici e analgesici, sia nel sistema nervoso centrale che nel sistema nervoso periferico. (1-2)

Inoltre la LAC ottimizza il metabolismo energetico: favorendo la produzione di energia garantisce un miglior funzionamento dei neuroni, cellule che richiedono moltissima energia. (2)

La LAC si è dimostrata efficace nel declino cognitivo lieve (MCI) e nelle fasi precoci della malattia di Alzheimer. In diversi studi, effetti benefici sono stati osservati sia nelle scale cliniche che nei test psicometrici. I vantaggi dovuti all’assunzione della LAC sono stati osservati nella prima valutazione a 3 mesi e sono aumentati nel corso del tempo. (3)

La LAC rappresenta infine una valida opzione terapeutica nelle neuropatie periferiche. Diversi studi clinici hanno dimostrato l'effetto della LAC sul dolore neuropatico. Questi lavori hanno incluso pazienti con neuropatie diabetiche, neuropatie dovute a compressione e ad agenti chemioterapici. Analisi statistiche hanno evidenziato la riduzione del dolore, il miglioramento della funzione nervosa e l’aumento del trofismo neuronale. (1)

 

BIBLIOGRAFIA
(1)    Expert Rev Neurother. 2013 Aug;13(8):925-36
(2)    Frontiers in Bioscience, Landmark, 21, 1314-1329, June 1, 2016
(3)    Int Clin Psychopharmacol. 2003 Mar;18(2):61-71

 
Piva 10317370152 • Realizzato ed edito da Energy S.r.l. con il contributo non condizionante di Pharma Line S.r.l.
Policy Privacy   |